Primo anno scolastico

  • Acciaio leggero

    La notizia è di quelle che lasciano il segno. La Boeing, famosissima industria americana aerospaziale, investe ogni anno cifre considerevoli nella ricerca, al fine di realizzare nuovi materiali in grado di rendere i propri aerei più leggeri e capaci di consumare sensibilmente meno.

  • Acqua nello schermo

    Uno schermo fatto d’acqua? Ebbene si, è quanto è stato realizzato in Corea del Sud dal ricercatore Chong-Chan Kim con il team dell’Università Nazionale di Seoul. 

  • Anche i materiali hanno memoria

    Il cervello umano ha sempre affascinato gli scienziati per la sua capacità di memorizzazione, per la velocità di accesso alle informazioni, per la sua capacità di filtrare tra milioni di queste, quella maggiormente coerente al contesto. 

  • Bio-plastica dal latte

    La produzione di plastica e materiali non bio-degradabili, sta diventando un vero e proprio problema per la società contemporanea e soprattutto per le grandi città dove la quantità prodotta è enorme.  

  • Cemento biodinamico

    L'Italia in questi ultimi mesi è stata sede dell'Expo internazionale e delle realizzazioni più estrose di tutti i Paesi del mondo, grandi opere architettoniche che hanno modificato intere zone della città di Milano. Palazzo Italia...

  • Ceramica termica

    Viene dal Giappone, dall’Università di Tokyo un nuovo materiale in grado di accumulare calore e rilasciarlo in modo graduale. Chiamato Heat-Storage Ceramic (ceramica ad accumulo di calore), ha la caratteristica di accumulare energia termica come molti altri materiali, ma anche di rilasciarla gradualmente e “su richiesta”.

  • Cercasi immagine disperatamente

    La scelta di un’immagine da utilizzare per un nostro lavoro digitale, ad esempio una presentazione o una relazione scritta, è un’operazione teoricamente semplice ma che richiede una certa saggezza nell’individuare l’immagine giusta e nel collocarla sul documento.

  • Cerotti smart

    Oggi la parola “smart” è sicuramente una delle più utilizzate per evocare un’idea di evoluzione, spesso associata a qualcosa che renda più facile e intuitivo il nostro approccio alla vita quotidiana.

  • Come ti taglio lo schermo

    Dall’Istituto Nazionale delle Scienze e dei Materiali (NIMS) con sede in Giappone a Tsukuba nasce un’invenzione incredibile, un pannello assolutamente impermeabile, capace di resistere all’acqua e alla polvere, che si può tagliare. 

  • Cristallo sensibile

    Alcuni dei dispositivi touch attualmente sul mercato utilizzano un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Questo tipo di funzionalità rende più sicura la protezione dei dati contenuti in memoria, ma richiede anche l’integrazione di componenti specifici all’interno del device, che occupano spazio e rendono il prodotto finale più costoso e ingombrante.

  • Curvilinei

    Con il termine Curvilineo, si intende uno strumento di forma irregolare adatto a tracciare curve ellittiche, paraboliche o curve qualunque. 

  • Dalla ragnatela all'Idrogel

    Il tentativo di imitare i ragni nella tessitura delle loro incredibili trame, capaci di resistere a sollecitazioni meccaniche elevate, è stato da sempre uno dei punti di riferimento della ricerca per la realizzazione di nuovi materiali e di nuovi tessuti.

  • Foglie spaziali

    Julian Melchiorri, laureato alla Royal College of Art di Londra, è l’artefice di una grande scoperta che potrebbe consentirci in futuro permanenze molto più lunghe nello spazio, limitate oggi dall’impossibilità di produrre ossigeno.

  • Giochiamo con le immagini

    Vediamo come inserire un’immagine su Word di Microsoft Office e giocarci un po’. Ipotizziamo di voler inserire un’immagine scelta tra le nostre foto o scaricata dal web ad un certo punto di una relazione redatta in Word.

  • Gli stili di Word

    Che cosa sono gli STILI? Si tratta sostanzialmente di una serie di parametri di formattazione che assegniamo ad un testo e a cui associamo un nome che li identifica.

  • Gomma dal pomodoro e dalle uova

    Molti dei prodotti utilizzati commercialmente per la realizzazione di oggetti di uso comune, sono altamente inquinanti o realizzati attraverso processi che lo sono anch’essi. Il problema dell’inquinamento è sempre più sentito per cui diversi stati, attraverso ricercatori o laboratori di ricerca, stanno indagando per risolvere o comunque ridurne alcuni maggiormente critici.

  • Grafene 3D

    Il grafene, l’incredibile materiale da poco scoperto, non finisce mai di stupire gli scienziati per le sue capacità e le incredibili applicazioni che esso rende possibili. 

  • Hubo il robot umano

    Le tecnologie costruttive per la realizzazione di robot continuano a stupire in tutto il mondo con la creazione di nuovi e sempre più sofisticati automi in grado di sostituire l’uomo soprattutto in situazioni pericolose. Grazie agli sforzi compiuti questo utopia si sta pian piano trasformando in realtà.

  • I segreti del cervello rivelati

    Un’equipe internazionale di neuro scienziati provenienti da diversi e prestigiosi istituti medici, quali la Washington University Medical School, il John Radcliffe Hospital, l’Imperial College di Londra, la Nuffled Department of Clinical Neurosciences di Oxford, ha portato a termine la prima parte di una serie di studi sul cervello umano al fine di rivelarne i segreti più nascosti e capirne meglio il funzionamento.

  • Il Bluetooth più piccolo al mondo

    La connettività oggi è un fattore di cui non è più possibile fare a meno. 

Ultimi articoli

Scopri la casa editrice

logo lattes

Lattes Editori pubblica libri di testo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il catalogo offre agli insegnanti e agli studenti titoli sempre aggiornati sull’attività didattica e sulle nuove piattaforme multimediali per la scuola. Un impegno costante per la scuola digitale con particolare attenzione alla didattica inclusiva.

L'Autore

Untitled

I contenuti sono a cura di Davide Emanuele Betto, architetto e docente di tecnologia presso la S. S. I “Dante Alighieri” di Catania. Il professor Betto è formatore ed esaminatore EIPASS, e webmaster del sito didattico di Tecnologia educazionetecnica.dantect.it. Ha collaborato con Lattes Editori e il Prof. Arduino alla stesura dell’ultima edizione del libro di tecnologia TecnoMedia Plus.